Primo impegno del 2019, domani alle 15.00, per l’Ecogruppo Torre del Grifo: la piscina comunale “Goffredo Nannini” di Firenze ospiterà il match contro la Rari Nantes Florentia, attualmente sesta in classifica con 10 punti per effetto di tre vittorie ed un pareggio a fronte di quattro sconfitte. Moira Vaccalluzzo confida nell’exploit delle pallanotiste etnee, chiamate ad incamerare i primi punti in classifica in occasione dell’ultimo turno del girone d’andata: “Abbiamo studiato e preparato la partita nei minimi dettagli, entriamo in vasca consapevoli di dover affrontare un avversario alla nostra portata giocando palla su palla e minuto dopo minuto non inventando nulla ma svolgendo quanto abbiamo provato tatticamente in questi giorni. Come diceva un mio allenatore, le partite si vincono in difesa: la concentrazione e l’applicazione in marcatura permettono di fare bene anche in attacco. Dobbiamo sviluppare tutta l’azione nel limite di tempo a disposizione e siamo chiamato a sprecare il meno possibile. Abbiamo osservato ed individuato i loro punti di forza, cercheremo anzitutto di contrastare efficacemente le loro giocatrici migliori”. A disposizione: Maimone, Esposito, Bucisca, Buccheri, Vitaliti, Marletta, Battaglia, De Mari, Murè, Longo, Halocka, Stankovianska, Ma. Mirabella.